Bluebell ha appena annunciato il lancio della Hothead Silhouette, un potente strumento di controllo end-to-end, completo per le produzioni  a 4K. Hothead Silhouette sostituisce il cablaggio in rame con un cavo ibrido e, soprattutto, consente agli operatori della telecamera di stare lontani dalla testa robotica – una combinazione di vantaggi che non sono stati precedentemente disponibili in combinazione con la produzione di 4K UHD e l’alimentazione remota.
Ideato per l’ingestione e la produzione di eventi dal vivo in arene sportive, teatri, stadi e altre sedi, la Hothead Silhouette combina il trasporto 4K UHD, un sistema di controllo dati open-architecture e fino a 60 watt di inserzione di potenza per far funzionare la telecamera robotica di testata – tutto in un sistema autonomo e completamente integrato. Posizionando l’unità portatile tra la testa della telecamera robotica e la stazione di base e aggiungendo un collegamento esterno, gli utenti possono alimentare da remoto , controllare e ricevere immagini da 4K UHD da una testata robotica su un singolo cavo in fibra ibrida a distanze fino a 20 chilometri.

Di conseguenza, invece di stare sulle ali di un palcoscenico utilizzando cavi di rame per connettersi alle teste robotiche, gli operatori possono ora essere distanti decine di chilometri, se necessario,  e hanno ancora un controllo completo. Possono gestire le teste robotiche dal posto stesso delle telecamere standard mentre tutti i controlli, i servizi e l’ingestione possono essere inviati tramite fibra al camion di produzione e consolidati con gli altri impianti di produzione.

La Silhouette di Hothead fa parte della serie di successo Silhouette di Bluebell, che propone l’ingestione, la produzione remota, il potere e il controllo della telecamera. Il prodotto è ora disponibile e potrà essere visualizzato all’IBC2017, stand 10.F24.

http://bluebellcomms.co.uk/product/hothead-silhouette/